Mater

Mater-1024x328

In occasione della Mostra MATER. Percorsi simbolici sulla maternità, (cliccate qui) sarò felice di accompagnarvi in visita: MATER è un evento davvero unico tra le iniziative nate nell’anno di EXPO 2015.

Dalle Dee Madri del Paleolitico fino alla maternità-femminilità problematica del nostro tempo, la “Relazione fondamentale” scorre davanti ai nostri occhi in quattro grandi sezioni (circa 170 opere!), ben distribuite sui due piani del Palazzo del Governatore. E’ davvero qualcosa che appartiene al profondo della nostra struttura psichica, al cammino della nostra storia, alla ricchezza e autenticità dell’esperienza umana,  sotto ogni aspetto: dalla sopravvivenza materiale alle più complesse realtà spirituali-culturali.

Se avete a disposizione l’intera giornata, vi propongo un percorso guidato alla scoperta dei tesori artistici del centro storico di Parma, tra le meravigliose testimonianze dell’arte di Antelami, Correggio e Parmigianino e di altri grandi artisti, seguendo un doppio “filo conduttore”: il ruolo e la rappresentazione di Maria, Vergine-Madre, e l’iconografia “alimentare”. E’ un modo originale per incontrare Parma a partire dalle suggestioni della mostra.

Mattina ore 10.00-13.00: ritrovo in piazza Garibaldi, davanti a Palazzo del Governatore, per la visita guidata alla mostra MATER: dalle tracce archeologiche delle Dee Madri fino alle Icone cristiane e a capolavori di Signorelli, Lippi, Pinturicchio, Moretto, Veronese, Tiepolo, Hayez, Severini, Giacometti, Fontana, Pistoletto… e altri ancora. A seguire, visita della Camera della Badessa nell’ex monastero di S. Paolo

Dopo la pausa pranzo: ore 15-17.30  Visita a Duomo, Battistero, S. Giovanni Evangelista e S. Maria della Steccata.

Un viaggio sulle tracce dell’affascinante rapporto tra Maternità e Cultura del Nutrimento (del corpo e dello spirito).

Volete seguirmi in questo viaggio?

Contattatemi!